Un luogo del possibile

"Quando l'ingiustizia diventa legge, la resistenza diventa dovere" (B. Brecht)

Read More

Comunicati, inchieste, spunti

Riflessioni e ricerche su autogestione, beni comuni, gioco d'azzardo, ...

Read More

Laboratori, Festival, Rassegne

Ognuno ha il diritto di crescere inseguendo i propri desideri!

Read More

Il cinema di RezzaMastrella

Come può un attore occupare un luogo quando è già impegnato da copione ad occupare uno stato d’animo? Nuovo appuntamento con Rezzamastrella al Nuovo Cinema Palazzo • Giovedì 5 Ottobre 2017 ore 21.00 proiezione di TROPPOLITANI VALLE OCCUPATO “E’ possibile occupare stati d’animo attraverso l’interpretazione? E’ possibile occupare un sentimento come fosse spazio? ” a seguire incontro

Read More

3×3 | di e con Daniele Parisi

La luna ti guarda, morsa del tempo alla gola, portone di casa sua Si ricomincia! Apriamo la stagione del Nuovo Cinema Palazzo con 3X3 – 3 serate, 3 spettacoli e 3 shadadàddada di Daniele Parisi. Tre one-man psycho show fatti di ritmi affabulanti, umorismo allucinato, trasformismo, performance sceniche e vocali, doppelganger surreali, disperazione cronica. Ripercorreremo sei

Read More

Asino Vola

Asino Vola, opera prima di Paolo Tripodi e Marcello Fonte, scritto con Giuliano Miniati, sarà presentato venerdì 23 giugno al Nuovo Cinema Palazzo in una doppia proiezione. Il film racconta la storia di Maurizio, un bambinetto caparbio cresciuto tra mille avventure solitarie nella fiumara, un piccolo ruscello quasi sempre asciutto dove la gente butta quello

Read More

ASPETTANDO GODOT

Ad aspettare Godot verrebbe voglia di dargli buca: le attese estenuanti e l’immobilità politica tendono a fortificare l’idea che le belle parole di trasparenza e partecipazione della nuova giunta siano frutto di una politica grottesca che vuole alzare muri di gomma e mettere da parte la cittadinanza, mentre questa cerca di resistere ed entrare nei territori

Read More

San Lorenzo jazz Festival – III edizione

5 – 12 GIUGNO 2017 Il jazz, germogliato nel contesto afroamericano, è nato come risposta alla mercificazione e alla schiavitù dell’uomo, individuando nell’improvvisazione e nella musica collettiva l’eccezionale strumento di emancipazione e di narrazione di questo fenomeno sociale. Come spesso accade, il tempo e la storia modificano gli intenti e le vocazioni originarie, cambiando persino

Read More