Asino Vola

Asino Vola, opera prima di Paolo Tripodi e Marcello Fonte, scritto con Giuliano Miniati, sarà presentato venerdì 23 giugno al Nuovo Cinema Palazzo in una doppia proiezione.

Il film racconta la storia di Maurizio, un bambinetto caparbio cresciuto tra mille avventure solitarie nella fiumara, un piccolo ruscello quasi sempre asciutto dove la gente butta quello che non gli serve più. Maurizio ha fatto di quella discarica il suo magico parco giochi, ed è lì, tra carcasse di automobili trasformate in rifugi e piccoli e grandi tesori trovati là intorno, che matura il suo sogno di far parte della banda musicale del paese. Tra i buoni consigli dell’amico asino Mosé e i dispetti della gallina N’Giulina, si moltiplicano le avventure di Maurizio alla ricerca dello strumento musicale che gli permetterà di entrare nella banda.


YouTube

Il film ha aderito al progetto eco-movie, un cinema che non inquina ed è stato realizzato valorizzando i luoghi in cui è stato girato. Tutti i materiali delle scenografie sono stati presi e riciclati dalla discarica del quartiere di Archi (Reggio Calabria), cui sono stati poi donati per la riqualificazione e lo sviluppo di quella parte della città.

La giornata di proiezioni del film al Nuovo Cinema Palazzo, in linea con questo modo di fare cinema, si articolerà nel pomeriggio (dalle 17.00) con attività ludiche per bimbi a partire dai quattro anni ed una prima proiezione per i più piccoli e proseguirà (dalle 20.00) con uno spuntino tutti insieme e una seconda proiezione alla presenza dei registi, degli autori, di parte del cast e della produzione.

Il film sostiene AILR – l’Associazione italiana per la lotta al Retinoblastoma. Parte del ricavato della serata di proiezione verrà quindi devoluto all’associazione, che è impegnata nell’acquisto di macchinari oculistici che permettano il controllo dello stato della malattia senza dover ricorrere all’anestesia sui giovani pazienti.

Anche Maria Grazia Cucinotta e Lino Banfi, testimonial dell’Associazione, hanno accettato con entusiasmo di partecipare al film prestando le voci ai due animali “parlanti” amici di Maurizio, la gallina ‘Ngiulina e l’asino Mosé.

Evento fb

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *